Adopte

Adopte

Ecco di cosa non parlare al primo appuntamento

Mai trovati nella situazione in cui al primo appuntamento (o alla prima chat) tutto sembra andare per il meglio fino a che una parola o una frase rovinano tutto e vi fanno sentire miserabili? Se la risposta è sì, non siete soli. È per questi che oggi vogliamo condividere con voi, femminucce e maschietti, alcuni preziosi consigli sugli argomenti di cui non bisogna assolutamente parlare al primo appuntamento. Leggetevelo bene e conservatelo: diventerà il vostro nuovo vademecum preferito su AdottaUnRagazzo.

1) Situazione familiare

Ci sono persone che hanno una famiglia molto unita e amano parlare di come vanno d'accordo tra loro. MA attenzione a non chiedere loro del rapporto con i genitori o fratelli, perché non si sa se ci possono essere dei drammi, cosa che una persona che conoscete da poco, probabilmente non ti dirà.

2) Conto in banca

Quanto guadagni? Ehm... che ti importa? Parlare di soldi è sempre una faccenda delicata e a volte inopportuna, specie se a un primo appuntamento. Ricordate che siete lì per divertirvi, non per fare una dichiarazione dei redditi.

3) Quanto siete bravi a letto

Questa è rivolta per lo più ai maschietti: a meno che la situazione non lo richieda, nessuno vuole conoscere le vostre doti sessuali specie a un primo incontro. Neanche foste Rocco Siffredi... Andateci piano: il tempo arriverà per tutto.

4) Sparlare di altre persone

Parlare male di altre persone a un primo appuntamento non è una carta vincente per fare bella impressione sull'altra persona: fa apparire meschini e acidi. Il nostro consiglio è semplicemente di sorvolare, e concentrare la conversazione su voi due.

5) Occhio con la sincerità

Essere sinceri è certamente un bene, ed è meglio che tutto sia chiaro e limpido fin dal principio. Ma diciamocelo: c'è sincerità e sincerità. Essere troppo radicali nelle proprie posizioni può avere l'effetto collaterale di far desiderare alla persona che è con voi di buttarsi dalla finestra piuttosto che chiedere un altro drink.

6) Piano con l'egocentrismo

Lo sappiamo: viviamo in un mondo in cui non è facile non pensare a se stessi e alla propria immagine. Ma se la vostra tattica del flirt è quella di parlare di te tutto il tempo per convincere l'altra persona di quanto siete splendidi e geniali, forse non avrà grande effetto. Ascoltate, mostratevi interessati ed empatici. Il successo è assicurato.

7) Quanto sono sporchi i tuoi coinquilini

Questa si può considerare una specificazione della regola 5, ma è cosi importante che la trattiamo a parte: nessuno vorrà salire a casa vostra se pochi istanti prima avete parlato di quanto sia disgustosa (non per colpa vostra eh).

8) Le tue precedenti storie d'amore 

Sì, sappiamo che questo dovrebbe essere scontato, ma numerosi fallimenti ci spingono a riparlarne: considerate i vostri ex un argomento tabù, almeno per il primo appuntamento. Di nuovo, focalizzatevi sul momento e cercate di conoscere meglio le vostre rispettive personalità. 

9) Niente domande troppo personali

Sei mai stato infedele? O a che età hai perso la verginità? Risparmiamoci le domande intime per dopo. Ci sarà tutto il tempo per tirarle al momento debito.

Se ti è piaciuto questo articolo puoi leggere anche:

Dove andare a un primo appuntamento

Bye Bye Caro... tino 

back to top